Notizie

MF - I ranking di Class Editori | Best of

La famiglia Moratti cede a Vitol il 35% di Saras


Pubblicato il: 2/13/2024

Nell'ambito dell'operazione Vitol è stata affiancata dagli studi legali Chiomenti e Weil, Gotshal & Manges e da J.P. Morgan quale sole financial advisor, mentre lo studio Linklaters ha agito come consulente legale di Massimo Moratti S.a.p.A. di Massimo Moratti, Angel Capital Management S.p.A. ("ACM") e Stella Holding S.p.A. Infine, FIVELEX Studio legale e Tributario ha assistito Angel Capital Management.

Massimo Moratti S.a.p.A. di Massimo Moratti, Angel Capital Management S.p.A. e Stella Holding S.p.A. (collettivamente la "famiglia Moratti") e Vitol B.V., società di commercio di commodity con sede nei Paesi Bassi, hanno stipulato un contratto che prevede la vendita da parte della famiglia Moratti di circa il 35% del capitale sociale della raffineria Saras a Vitol, a un prezzo pari a 1,75 euro per azione.

Subordinatamente al verificarsi di determinate circostanze ivi previste, Angel Capital Management si è impegnata a vendere a Vitol le eventuali azioni di Saras che potrebbe ricevere sulla base dell’esistente contratto derivato di funded collar, avente ad oggetto circa il 5% del capitale azionario di Saras.

Il completamento dell'Operazione è subordinato esclusivamente all'ottenimento delle necessarie approvazioni normative.

Al momento del closing, l'intera partecipazione detenuta dalla famiglia Moratti in Saras sarà trasferita a Vitol. Ciò farà scattare un'offerta pubblica di acquisto obbligatoria sul capitale sociale di Saras in circolazione, che sarà lanciata da Vitol allo stesso prezzo per azione, eventualmente rettificato in caso di distribuzione di dividendi prima del closing dell'Operazione.

L'obiettivo è quello di ottenere il delisting dalla Borsa di Milano, che potrà essere raggiunto anche attraverso la fusione per delisting qualora si verifichino le condizioni richieste.

Chiomenti ha assistito Vitol con un team guidato dai Partner Mario Roli ed Elena Busson e composto dalla managing associate Giulia Elisabetta Uboldi e dagli associate Benedetta Gizzi e Carlo Novero. Il Partner Marco Maugeri e l’associate Edoardo Cossu hanno seguito gli aspetti di capital markets, il Partner Giulio Napolitano e gli associate Luca Masotto e Chiara Grazzini hanno seguito gli aspetti di golden power. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti dal Partner Massimo Antonini e dalla counsel Elisabetta Costanza Pavesi, mentre gli aspetti di diritto amministrativo sono stati curati dalla counsel Elisabetta Mentasti, dal senior associate Riccardo Cecatiello e dall’associate Davide Guadagnino.

Linklaters ha agito come consulente legale di Massimo Moratti S.a.p.A. di Massimo Moratti, Angel Capital Management S.p.A. ("ACM") e Stella Holding S.p.A. con un team guidato dal Partner Roberto Casati, affiancato dal Partner Ugo Orsini e composto dai managing associate Francesco Eugenio Pasello e Matteo Tabellini e dall’associate Marco Buffon. I profili antitrust sono stati seguiti dal Partner Lucio D’Amario affiancato dal managing associate Matteo Farneti.

FIVELEX Studio legale e Tributario, con i soci Francesco Di Carlo e Flavio Acerbi e l’associate Filippo Raynaud, ha assistito Angel Capital Management, società riferibile ad Angelo Moratti, sui profili legali e regolamentari dell’operazione di risoluzione del finanziamento c.d. Funded Collar stipulato dalla stessa il 1° febbraio 2023 con BofA Securities Europe, nonché con riguardo ai connessi trasferimenti da parte di ACM di azioni rappresentanti complessivamente il 5% circa del capitale sociale di Saras.